La distanza è una misura scalare mentre lo spostamento è un vettore. Supponiamo che ti muovi a est per 5 metri. Il mio consiglio per riconoscere una grandezza vettoriale da una scalare è chiedersi sempre "Può avere un verso? Cos'è la velocità media. Esempi di grandezze vettoriali sono lo spostamento, la velocità, l’accelerazione, la forza, ecc. Il dislocamento è indicato con una freccia mentre la distanza non viene mai indicata con una freccia. È una grandezza vettoriale definita come il rapporto tra lo spostamento effettuato da un corpo ed il tempo impiegato per percorrerlo (v = s/t) Cos'è una forza? In una grandezza vettoriale le componenti sono: a) due vettori che hanno per somma vettoriale proprio il vettore dato ... lo spostamento complessivo. La velocità media misura la velocità dello spostamento di un corpo da una posizione iniziale S(t) a una posizione finale S(t+Δt) in un determinato periodo di tempo Δt=t 2-t 1. Lo spostamento è una "grandezza vettoriale" ed esprime il cambiamento di posizione di un oggetto considerando anche la direzione in cui si è mosso. Se poi torni verso ovest di altri 5 metri, viaggi nella direzione opposta rispetto all’inizio. Grandezza scalare è una grandezza che è completamente determinata dalla propria ampiezza. Sono dette grandezze scalari, quelle che, come per esempio la temperatura o il tempo, risultano completamente descritte da un numero, che ne rappresenta il valore. Velocità media . Ogni grandezza vettoriale è rappresentata da un vettore; a sua volta ogni vettore è individuato da un punto di applicazione in cui la grandezza vettoriale ha origine ed è tracciato come una freccia orientata avente lunghezza pari al suo modulo. $$ v = \frac{S(t+Δt)-S(t)}{Δt} $$. La distanza considera solo la magnitudo mentre lo spostamento tiene conto sia della grandezza che della direzione. Lo spostamento ad esempio è una grandezza vettoriale, infatti per conoscere la posizione finale di un oggetto che si è mosso occorre sapere anche la direzione e il verso con cui si è spostato. Qual è la differenza tra distanza e spostamento? Le grandezze fisiche come la posizione e lo spostamento, che sono caratterizzate da un modulo,una direzione e un verso (ossia da un vettore), vengono chiamate grandezze vettoriali. Spiegazione dell'algebra dei vettori, del prodotto scalare e vettoriale È tutto ciò che è capace di modificare lo stato di quiete o di moto di un corpo o di deformarlo. In generale, la velocità media è una grandezza vettoriale perché da sola non descrive lo spostamento del corpo nello spazio. c) un vettore avente intensità uguale alla somma algebrica dei moduli. In fisica, una grandezza scalare è una grandezza che viene descritta unicamente, dal punto di vista matematico, da un numero reale, detto anch'esso scalare, spesso associato a un'unità di misura.A differenza delle grandezze vettoriali, non è pertanto sensibile alle dimensioni dello spazio, né al particolare sistema di riferimento o di coordinate utilizzato. La guida di fisica sulle grandezze scalari e vettoriali: quali sono e differenze. Lo spostamento di un punto da una posizione A ad una posizione B è una grandezza vettoriale perché è determinata oltre che dalla sua ampiezza ( un certo numero in km, m, cm, ecc.…), dalla direzione orientata